Casa Passiva Simar

Che cos’è una casa passiva? Lo spieghiamo subito. La casa passiva è un’abitazione che assicura comfort, pochissimo spreco termico e un utilizzo minimo sia degli impianti di riscaldamento che dei condizionatori. Questa ottimizzazione dell’efficienza energetica ha un duplice vantaggio: riduce al minimo l’impatto ambientale della casa e permette di risparmiare anche sulle bollette!

Dove e quando nasce l’idea della “Casa passiva”?

Nel 1988 due università del nord europa decisero di collaborare per concepire una nuova generazione di abitazioni, che utilizzassero efficientemente materiali costruttivi ed esposizione solare, in modo da ridurre al minimo il fabbisogno energetico anche in inverno con climi molto rigidi. Fu così che nacquero le case passive, anche dette NZEB, ovvero Nearly Zero Energy Building, acronimo utilizzato per definire un edificio il cui consumo energetico è quasi pari a zero.

Quali sono gli elementi chiave per creare una “Casa Passiva”?

Sono diversi gli elementi fondamentali per creare una casa che riduce al minimo lo spreco di energia: l’utilizzo di materiale che crea isolamento termico, l’utilizzo di fonti di calore interne, finestre termiche e anche l’esposizione della casa. Un punto debole di molte case, per esempio, è costituito dalle finestre. In una casa passiva il vetro delle finestre è triplo anziché doppio per ridurre la dispersione. La superficie vetrata diventa in questo modo più isolante della cornice stessa dell’infisso, motivo per cui si tende a progettare poche grandi finestre invece che tante finestre piccole. Le finestre grandi aumentano la luminosità e il calore prodotto dai raggi del sole. Al tempo stesso, diminuiscono le perdite di calore attraverso la struttura dell’infisso.

Quali finestre utilizzare per creare una “Casa Passiva”? La soluzione è Klimalux Gold di Simar!

Come detto in precedenza, le finestre sono cruciali per garantire l’efficienza termica ed energetica di una “casa passiva”. Elevati costi energetici, sia per il riscaldamento invernale che per il raffrescamento nei mesi estivi sono spesso riconducibili proprio alle ridotte capacità isolanti degli infissi. Ma non con  Klimalux Gold di Simar, finestre progettate per garantire il massimo comfort e il massimo risparmio energetico. Infatti sono dotate di triplo vetro isolante, sette camere sia sull’anta che sul telaio, tre guarnizioni dello spessore di 80mm e un particolare design dell’anta che permette il passaggio di più luce. 
Scopri di più su Klimalux Gold e tutte le soluzioni Simar per la tua casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top